Investigatori, è doloso rogo ripetitore

E' doloso l'incendio che ieri ha distrutto un ripetitore Telecom a Genova Granarolo presso il parco delle Mura del Righi: l'ipotesi dell'attentato trapela da fonti investigative a seguito del sopralluogo svolto dalla polizia scientifica ieri sera e stamane sul luogo dove è divampato l'incendio. Sul posto sono state trovate tracce dell' innesco. Le indagini sull'incendio sono state avviate dagli investigatori della Digos: si ipotizza che si tratti di un attentato messo in atto da esponenti dell'area anarchica o antagonista. Già in passato i ripetitori del Righi, come quelli del monte Fasce, sono stati oggetto di attentati incendiari con tanto di rivendicazioni on line. Antenne e ripetitori sono presi di mira da sempre da estremisti perchè ritenuti nocivi alla salute degli abitanti e perchè considerati, attraverso le intercettazioni, un mezzo di controllo dei mezzi di comunicazione e dunque dei cittadini. La Digos ipotizza che entro breve l'attentato sarà rivendicato su qualche piattaforma d'area on line.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Primocanale.it
  2. Primocanale.it
  3. Primocanale.it
  4. Savona News
  5. ANSA

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Albera Ligure

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...